Translate

mercoledì 6 dicembre 2017

I booktrailer più belli di Novembre? Scopriamoli insieme!

Primo mercoledì del mese e appuntamento fisso con i nostri amati booktrailer.


A dire il vero, non capisco la ritrosia generale e guardarli, perché ce ne sono alcuni davvero carini e anche se siamo lontani dalle pellicole cinematografiche, possono fornirci qualche indicazione in più sul libro che vorremmo o potremmo leggere.
Comunque, bando alle ciancie.
Il mese di novembre ha visto primeggiare un'autrice esordiente, che noi conosciamo bene, Marianna Vidal.
Il primo e il secondo posto sul podio, infatti, spettano a lei, con un racconto e un romanzo.
Il racconto esce dopodomani su Amazon ed è Una cena di Natale.


Nei giorni scorsi vi abbiamo anche presentato la recensione, che per chi se la fosse persa, può leggerla qui! Per coloro che non amano svelare le carte e preferiscono farsi una propria idea, ecco a voi il booktrailer a cui facciamo riferimento.



E di seguito vi riporto la trama:

Una cena di Natale (racconto)

Giulia e Clark con Federica e Pablo, che abbiamo conosciuto nei romanzi Vieni via con me e Il tuo bacio tra mille, si danno appuntamento a Ischia per trascorrere le festività insieme, ma una serie di imprevisti rischiano di mandare a monte la rimpatriata.
Tra contrattempi, emozionanti annunci e una magica atmosfera natalizia, personaggi amati si rincontrano, introducendone dei nuovi.
Prequel di Uno scapolo da sposare
Sequel di Vieni via con me e de Il Tuo bacio tra mille.

Un racconto per vivere insieme la magia del Natale.

Disponibile solo in formato digitale, lo potete acquistare su Amazon.
Il secondo posto, invece, spetta a La preda più ambita.


Guardiamo insieme il booktrailer?


Non lo avete ancora letto, ecco la trama:

È lui la preda più ambita nel mondo dello show business: bello, ricco e famoso. Micheal Turner si concede di rado e solo per parlare dei suoi film.
I giornalisti lo cercano, le donne farebbero follie per lui, ma Audrey Sanni non ha la più pallida idea di chi sia. Così, quando il padre le chiede di precederlo nella villa di Turner, accetta solo per compiacere il genitore, con cui ha un rapporto conflittuale. Ignora che da anni il suo destino è già stato deciso e che Micheal Turner è la chiave di tutto.

Una storia d'amore emozionante che si snoda tra l'Italia ed il Canada; una giovane fragile ed insicura alla ricerca di un amore tutto suo; una promessa che supera il tempo e le generazioni e un uomo, che tutte desiderano, perso dietro all'unica donna che sembra sfuggirgli.
Questi sono gli elementi salienti del nuovo appassionante romanzo di Marianna Vidal.
Primo volume della collana Britannici.

Disponibile in formato digitale su Amazon, è gratuito per gli abbonati a Kindle Unlimited.



Terzo posto per Giulia Amaranto e il suo Il tuo amore è il mio Natale!


Vi incuriosisce? Ecco a voi la trama:

Greta è una studentessa fuori sede. Nel periodo di Natale, per dimenticare la solitudine, decide di cercare lavoro. Viene assunta come babysitter da Enea, uno chef che sembra avere addosso l'odore del freddo. Greta ne è attratta e si affeziona anche a sua figlia, la piccola Viola, colpita da un disturbo alimentare dopo un trauma. Nella vita di Greta entra anche un altro ragazzo, Leonardo, che sembra leggerle dentro e ha affinità con lei. Quando trova un biglietto d'amore anonimo nel suo cappotto, cominciano gli interrogativi: chi è l'autore di quella dichiarazione, tra il misterioso Enea e l'irresistibile Leonardo? Una cosa è certa: il suo Natale non sarà più lo stesso...

Guardo i suoi jeans, il suo maglione blu scuro, con un piccolo buco all'altezza del gomito. Penso a che vita fa quest'uomo. Costretto a vivere in una casa antiquata, che mette i brividi per com'è piena di inutilità e bomboniere, con la responsabilità di tre persone sulle spalle, la cucina di un ristorante da gestire.
Cos'è successo a Natale dell'anno scorso, per farlo soffrire così?

Disponibile su Amazon in formato digitale e cartaceo, è gratuito per gli abbonati a Kindle Unlimited.

2 commenti:

  1. non conosco i tre romanzi nè le scrittrici ma secondo me il più bello è l' ultimo ed e' anche il più misterioso. grazie e ciao a tutte!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Agnese. Grazie per il tuo commento!

      Elimina